SULUTUMANA

BIOGRAFIA

SULUTUMANA – (dal lombardo sul'utumàna, "sul divano")

I SULUTUMANA sono un gruppo lombardo cantautorale prodotto da Piero Cassano e Fabio Perversi dei Matia Bazar per l’etichetta indipendente Euroteam (distribuzione Self)

Qui di seguito alcune brevi note biografiche:

All’inizio della loro carriera i Sulutumana vincono la targa IMAIE al “PREMIO TENCO” come miglior artista inedito e il Premio "UN’AVVENTURA", istituito dal comune di Molteno (Lc) in memoria di Lucio Battisti.

Il primo cd autoprodotto dal titolo "La danza” vince il premio speciale del concorso per la canzone d'autore "I MIGLIORI CHE ABBIAMO", patrocinato dal Comune di Genova e dalla Fondazione Fabrizio De Andrè. 

La specialità dei SULUTUMANA è sicuramente la canzone. Nella prima decade del nuovo millennio ne hanno composte e proposte circa 140 raccolte in 5 album, 3 cd per bambini, un audiolibro. Da questa prolificità si evince la natura creativa del gruppo, che non solo si esibisce in concerto in piazze e teatri ma anche negli auditori e palestre delle scuole in spettacoli costruiti ad hoc per i bambini delle scuole primarie.

Il genere musicale della band è di difficile definizione e collocazione, perché tante sono le influenze che ne caratterizzano il sound. Tuttavia si può senza dubbio affermare che la loro musica abbia un carattere pop-folk, con qualche escursione nel rock e nel jazz. 

I SULUTUMANA da alcuni anni collaborano con lo scrittore Andrea Vitali (negli ultimi tre anni più di due milioni di libri venduti per Garzanti). Da questa florida collaborazione artistica sono nate numerose canzoni ispirate ad ambienti e personaggi dello scrittore bellanese e uno spettacolo teatrale dal titolo “CANTI E RACCONTI”: una sorta di “Reading” a cavallo fra musica e letteratura.

Il gruppo, inoltre, vanta diversi coinvolgimenti in ambito teatrale, realizzando le colonne sonore originali, la produzione e la messa in scena di alcuni spettacoli teatrali: tra questi “La Farfala Sucullo” è stato vincitore del premio Teatro e Shoà.

Nel 2013 inizia la collaborazione artistica con Piero Cassano e Fabio Perversi dei Matian Bazar, i quali decidono di recuperare il meglio della produzione artistica in un album che ripercorre lo sviluppo artistico del gruppo nativo del triangolo Lariano dal titolo “Non c’è limite al meglio”. I  video prodotti sotto la nuova guida artistica vengono segnalati e trasmessi su diverse web tv tra le quali panorama.it e repubblica.tv.

In quanto gruppo di nicchia i SULUTUMANA sono stati accolti calorosamente dal circuito delle 100 radio e da Radio Italia SMI.

Nel 2014 si esibiscono per la prima volta, quale unico gruppo italiano, al MIDEM di Cannes, dove ritorneranno anche nel 2015. Sempre nel 2014 compongono e realizzano la colonna sonora del cortometraggio “Il folle sogno di un mondo impossibile” con la regia di Mauro Cozza e Valentina Ferrari selezionato al Festival Internazionale del Cinema di Cannes 2014.

L'attività "live" è la loro ragion d'essere più autentica ed entusiasmante. Dal 2001 fino ad oggi hanno collezionato più di 600 esibizioni dal vivo in Italia, Svizzera e Germania.

Lo scorso 1° dicembre si sono esibiti per beneficenza all’Auditorium San Fedele di Milano nella giornata mondiale contro l’AIDS, presentando alcuni brani del loro nuovo album di inediti dal titolo “Dove tutto ricomincerà”, incluso il singolo “Dimmi” il cui video in soli 20 giorni ha ottenuto più di 7.170 visualizzazioni.

WWW.SULUTUMANA.NET

Pagina Facebook Ufficiale